Storytelling – uno strumento essenziale per l’insegnamento

Storytelling - uno strumento essenziale per l’insegnamento

0

immagine cervello

Il cervello “guidato” dallo storytelling

immagine cervello

I neuroscienziati sono diventati sempre più consapevoli di una modalità essenziale che il nostro cervello utilizza quando interagisce con il mondo e riceve informazioni. Proprio come circa 50 anni fa, linguisti come Noam Chomsky hanno postulato il “cer

vello grammaticale”, sempre più scienziati oggi parlano di un “cervello narrante”, che sembra essere con noi dalla nascita fino alla morte.

Dalla nascita fino alla morte

Huizinga e i suoi successori hanno sottolineato l’importanza del gioco nello sviluppo iniziale dei bambini, sottintendendo che la vita adulta è solo una forma più complessa di gioco.
Ma i bambini non giocano soltanto: raccontano storie sul loro gioco, contestualizzano e danno senso ai loro giochi da bambini.

Insegnare con lo storytelling – Elementi

Gli scienziati hanno scoperto che la maggior parte delle storie che i bambini raccontano seguono uno schema specifico.
Queste storie includono:

Personaggi con cui possono identificarsi
Un ordine morale secondo il quale è organizzato il mondo
Un problema che deve essere superato
Un atto straordinario che risolve il problema e porta l’eroe a un nuovo livello di coscienza

In altre parole, insegna all’eroe – e ovviamente al bambino – una lezione.

Strumenti per insegnare l’interdisciplinarità

La scuola è il luogo in cui lo storytelling viene progressivamente sostituito dalla modalità espositivo-analitica, e ciò avviene soprattutto nelle materie scientifiche (matematica, fisica, chimica, biologia).

Strumenti per insegnare l’interdisciplinasegnare con lo storytelling – STEM

Non dovrebbe essere così. Gli insegnanti possono ancora utilizzare le storie per insegnare agli studenti la scienza, l’ambiente, ecc. includendo gli elementi astratti e teorici in storie che i bambini amino leggere.
Esempio: Gli insegnanti possono usare Charlie e la Fabbrica del Cioccolato di Roald Dahl or La storia di Frombello Rattorosso di Timothy Basil Ering.

Conosciamo tutti la storia del pazzo proprietario della fabbrica, ma quale valore aggiunto di apprendimento fornisce?

libro

  1. Riconoscere che gli esseri viventi possono essere raggruppati in vari modi.
  2. Esplorare e usare la classificazione chiavi per aiutare a raggruppare, identificare e denominare una varietà di esseri viventi nel loro ambiente locale e più ampio.
  3. Riconoscere che gli ambienti possono cambiare e che questo a volte può rappresentare un pericolo per gli esseri viventi.

Concetti chiave

  • stati della materia, solido, liquido, gassoso
  • cambiamento di stato
  • ghiaccio/acqua/vapore,
  • vapore acqueo
  • riscaldato/riscaldato,
  • raffreddato/temperatura di raffreddamento,
  • fusione in gradi Celsius,
  • congelamento
  • solidificare, bollire
  • evaporare, condensare

La storia di Frombello Rattorosso

frombello

Idee Chiave

identificare e descrivere le funzioni delle diverse parti delle piante da fiore: radici, fusto/tronco, foglie e fiori
esplorare i requisiti delle piante per la vita e la crescita (aria, luce, acqua, nutrienti dal suolo e spazio per crescere) e come variano da pianta a pianta
indagare il modo in cui l’acqua viene trasportata all’interno delle piante
esplorare la parte che i fiori giocano nel ciclo di vita delle piante da fiore

Conclusione

Gli eroi acquisiscono conoscenza attraverso l’avventura. Rendi la tua esperienza di insegnamento un’avventura per i tuoi studenti. Il viaggio è tutto.

News

Non ci sono notizie caricate